Lezioni private da docenti e professionisti. La nuova imposta sostitutiva - DotUp - Studio Ranieri dott. Renato - Commercialista

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lezioni private da docenti e professionisti. La nuova imposta sostitutiva

Pubblicato da in Fisco ·
Tags: FiscoScuolaInsegnanti
La legge di Bilancio 2019 prevede la possibilità di usufruire un’imposta sostitutiva al 15% sull’attività di lezioni private e di ripetizioni svolte da docenti titolari di cattedra nelle scuole di ogni ordine e grado in luogo dell’IRPEF e delle relative addizionali regionali e comunali.

Sotto l’aspetto soggettivo, la manovra individua quali beneficiari dell'imposta sostitutiva i docenti titolari di cattedra nelle scuole di ogni ordine e grado, ma non è chiaro se la misura sia aperta solo ai docenti delle istituzioni scolastiche statali o anche a quelli degli istituti paritari. Inoltre, dalla norma sembrerebbero esclusi coloro i quali lavorano nella scuola statale senza titolarità di cattedra, ad esempio coloro che sono inseriti nelle graduatorie di istituto, e i soggetti che non svolgano attività di insegnamento nelle scuole.

Per quanto riguarda le procedure, la manovra stabilisce che i dipendenti pubblici devono comunicare all’amministrazione d’appartenenza l’esercizio dell’attività ai fini della verifica di eventuali incompatibilità, dal momento che il Testo unico in materia di istruzione vieta al personale docente di impartire lezioni private ad alunni del proprio istituto. Resta ferma inoltre l’applicazione delle disposizioni in materia di incompatibilità e cumulo di impieghi e incarichi prevista dal Testo unico sul pubblico impiego, in base al quale i dipendenti delle pubbliche amministrazioni possono svolgere incarichi retribuiti conferiti da altri soggetti, pubblici o privati, solo se autorizzati dall’amministrazione di appartenenza.

L’imposta sostitutiva è versata entro i termini stabiliti per l’IRPEF. Le modalità attuative saranno stabilite con provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate, da emanare entro 90 giorni dall'entrata in vigore della legge di Bilancio.



Bookmark and Share

Nessun commento


Cerca Circolari
Studio Ranieri Dott. Renato

Viale Guglielmo Marconi n° 77
65126 Pescara (PE)

Tel. e Fax: 085.4516981
Mobile 320.3630638
renato@studioranieri.com
renato@pec.studioranieri.com

P.Iva 01717280687
Iscrizione Albo Commercialisti Pescara 812/A
Torna ai contenuti | Torna al menu