Bonus € 80 "Renzi".Attenzione!!!!Con il 730 o l'Unico si corre il rischio di restituirlo! - DotUp - Studio Ranieri dott. Renato - Commercialista

Vai ai contenuti

Menu principale:

Bonus € 80 "Renzi".Attenzione!!!!Con il 730 o l'Unico si corre il rischio di restituirlo!

Pubblicato da in Fisco ·
Tags: Renzi80euro730unico
Per beneficiare del Bonus degli € 80, che nel corso del 2014 sono stati erogati in busta paga, si devono verificare alcuni presupposti e devono essere verificati in sede di Dichiarazione dei Redditi, per evitare problemi con il Fisco. 

I presupposti sono tre: 
1) il possesso di una determinata tipologia di reddito; 
2) che l’imposta lorda calcolata sia superiore alla detrazione per lavoro dipendente; 
3) che il reddito complessivo non superi 24.000 euro per la misura piena del bonus di 640 euro, oppure i 26.000 euro per le misure parziali del bonus.

Il comma 1-bis recita: Il Bonus spettaQualora l’imposta lorda determinata sui redditi di cui agli articoli 49, con esclusione di quelli indicati nel comma 2, lettera a), e 50, comma 1, lettere a), b), c), c-bis), d), h) e l), sia di importo superiore a quello della detrazione spettante ai sensi del comma 1”

Tradotto in parole più semplici: il bonus spetta se l’imposta lorda calcolata sui determinati redditi (pari al 23% fino a 15.000 euro di reddito, e del 27% da 15.000,01 euro a 28.000 euro), supera la detrazione da lavoro dipendente calcolata ai sensi dell’art. 13 comma 1. 

Basterà quindi superare 8.174 euro annui. In caso contrario, attenzione il bonus non spetta e va restituito in sede di dichiarazione dei redditi.


Bookmark and Share

Nessun commento


Cerca Circolari
Studio Ranieri Dott. Renato

Viale Guglielmo Marconi n° 77
65126 Pescara (PE)

Tel. e Fax: 085.4516981
Mobile 320.3630638
renato@studioranieri.com
renato@pec.studioranieri.com

P.Iva 01717280687
Iscrizione Albo Commercialisti Pescara 812/A
Torna ai contenuti | Torna al menu